Regioni contro il piano

image_pdfimage_print

CS 16/99

 

COMUNICATO STAMPA
AER ASSOCIAZIONE EDITORI RADIOTELEVISIVI

 

Roma, 1 aprile 1999

REGIONI CONTRO IL PIANO

Il Piano dell’Autorità è stato duramente contestato dalla Regione Veneto con una determinazione della propria Giunta.

“La situazione che si viene a determinare nell’emittenza radiotelevisiva privata con la pianificazione adottata dall’Autorità è pesante – ha detto il presidente regionale Giancarlo Galan – e non può passare sotto silenzio un fatto che assume forte rilievo per assicurare la pluralità delle voci. Siamo in un momento cruciale per la vita delle tv locali”.

Alcune Regioni, per come riportato dall’agenzia stampa Avn, non hanno affatto condiviso questa modalità operativa dell’Autorità e la conferenza delle Regioni ha stabilito di fare al più presto (verosimilmente entro questo mese a Venezia) una riunione del proprio gruppo tecnico per valutare il problema del Piano, la situazione che determina nelle varie regioni e studiare le iniziative da intraprendere a livello parlamentare.

 

 

Aer Associazioni Editori Radiotelevisivi
rappresenta oggi 542 imprese radiotv italiane sulle circa 1800 operanti