RadioTv Forum 2016 di Aeranti-Corallo. Bardelli: serve un progetto strutturale per l’emittenza locale, che ne riaffermi il ruolo centrale nel sistema radiotelevisivo italiano

image_pdfimage_print

Cs del 21 giugno 2016 

RADIOTV FORUM 2016 DI AERANTI-CORALLO.
BARDELLI: SERVE UN PROGETTO STRUTTURALE PER L’EMITTENZA LOCALE, CHE NE RIAFFERMI IL RUOLO CENTRALE NEL SISTEMA RADIOTELEVISIVO ITALIANO

■ Luigi Bardelli, componente dell’esecutivo AERANTI-CORALLO e presidente CORALLO, intervenendo al convegno di apertura del RadioTv Forum 2016, ha criticato la mancanza dell’assunzione e dello sviluppo dell’idea di Italia delineata della Costituzione Italiana, che evidenziava la sussidiarietà che partiva proprio dalle realtà locali, dai corpi intermedi fino allo Stato, delegato a ordinare lo sviluppo spontaneo della Società. Solo in questo contesto si può davvero credere nel valore dell’emittenza locale e nel suo contributo allo sviluppo e alla crescita della democrazia.

Con la nostra ritrovata identità, potremmo lavorare con forza all’interno della Comunità Europea, senza subire soluzioni imposte da altre esperienze.

Per Bardelli “Occorre essere consapevoli che, in un mondo sempre più globalizzato, vi sarà sempre una forte esigenza di emittenza locale, che è emittenza di prossimità, capace di ricostituire le nostre comunità.”

Bardelli ha, infine, rimarcato che “L’emittenza locale non può essere solo regolamentata dall’alto, magari stabilendone il numero.”

Gli aggiornamenti sul RadioTv Forum 2016 verranno resi noti in tempo reale, nel corso dell’evento, anche attraverso gli account AERANTI-CORALLO su Facebook (www.facebook.com/aeranti.corallo) e su Twitter (@aeranticorallo).

 

 

PER INFORMAZIONI:
348 4454981 FABIO CARERA
 
Per seguire l’attività di AERANTI-CORALLO è possibile consultare il sito internet “www.aeranticorallo.it”,
il canale Twitter “@aeranticorallo” e la pagina
facebook “www.facebook.com/aeranti.corallo”