RadioTv Forum 2008 di AERANTI-CORALLO: Rossignoli, occorre creare le condizioni per un forte sviluppo del mercato pubblicitario del comparto radiotelevisivo locale

image_pdfimage_print

Cs  07/2008 del 1° luglio 2008

 

clip_image002                                  clip_image004

 

 

RADIOTV FORUM 2008 DI AERANTI-CORALLO:
ROSSIGNOLI, OCCORRE CREARE LE CONDIZIONI PER UN FORTE SVILUPPO
DEL MERCATO PUBBLICITARIO DEL COMPARTO RADIOTELEVISIVO LOCALE

 

■ Si è concluso da poco l’incontro di apertura del RADIOTV FORUM 2008 di AERANTICORALLO, al quale hanno preso parte Marco Rossignoli, coordinatore AERANTI-CORALLO e presidente AERANTI, Luigi Bardelli, dell’esecutivo di AERANTI-CORALLO e presidente CORALLO, Paolo Romani, Sottosegretario allo Sviluppo economico con delega alle Comunicazioni e Corrado Calabrò, presidente della Autorità per le garanzie nelle comunicazioni.

Nel corso del proprio intervento, Rossignoli ha tra l’altro affrontato il tema delle risorse pubblicitarie. Per Rossignoli, la sfida digitale delle imprese televisive e radiofoniche locali avrà possibilità di successo solo se le emittenti disporranno di risorse adeguate per sostenere i relativi investimenti, sia sul fronte della raccolta pubblicitaria, sia sul fronte degli interventi pubblici.

Rossignoli ha quindi evidenziato la necessità di un intervento legislativo per creare le condizioni per un forte sviluppo del mercato pubblicitario del comparto radiotelevisivo locale. A tale riguardo, AERANTI-CORALLO chiede forme di sgravio fiscale per le piccole e medie imprese che realizzano campagne pubblicitarie attraverso le imprese televisive e radiofoniche locali. Tale misura, ha aggiunto Rossignoli, stimolerebbe una sensibilità delle piccole e medie imprese verso le pianificazioni pubblicitarie, in quanto, come noto, le piccole e medie imprese comunicano ancora poco.

Luigi Bardelli dell’esecutivo di AERANTI-CORALLO, ha poi aggiunto che AERANTI-CORALLO chiede norme che garantiscano il rigoroso rispetto, da parte degli enti pubblici, anche economici, delle disposizioni che prevedono l’obbligo di destinare all’emittenza locale almeno il 15 percento delle somme stanziate, per fini di comunicazione istituzionale, all’acquisto di spazi sui mezzi di comunicazione di massa.

Il testo integrale della relazione di Marco Rossignoli è disponibile nel sito www.aeranticorallo.it, sezione “In primo piano”.

 

PER INFORMAZIONI:
348 4454981 FABIO CARERA

AERANTI-CORALLO C.P. 360 – 60100 ANCONA