Radio digitale. Dal 1° gennaio obbligo di dotazione di interfaccia digitale per gli apparecchi venduti al pubblico

image_pdfimage_print

(12 gennaio 2020)   Dal 1° gennaio tutti i ricevitori radio venduti al pubblico (sia apparecchi “stand alone”, sia apparecchi installati, ad esempio, nelle autovetture) devono essere dotati di una interfaccia digitale.

Tale obbligo è stato previsto dalla legge di bilancio 2018, che all’art. 1, comma 1044 dispone: “Al fine di favorire l’innovazione tecnologica, a decorrere dal 1º giugno 2019 gli apparecchi atti alla ricezione della radiodiffusione sonora venduti dalle aziende produttrici ai distributori di apparecchiature elettroniche al dettaglio sul territorio nazionale integrano almeno un’interfaccia che consenta all’utente di ricevere i servizi della radio digitale. Per le medesime finalità, a decorrere dal 1º gennaio 2020 gli apparecchi atti alla ricezione della radiodiffusione sonora venduti ai consumatori nel territorio nazionale integrano almeno un’interfaccia che consenta all’utente di ricevere i servizi della radio digitale.”

La successiva legge di conversione del decreto “sblocca cantieri” (legge n. 55 del 14 giugno 2019) ha modificato quanto previsto dal citato comma 1044 della legge di bilancio 2018, chiarendo che per “apparecchi atti alla ricezione della radiodiffusione sonora” si intendono i ricevitori autoradio venduti singolarmente o integrati in un veicolo nuovo della categoria M (autoveicoli per trasporto di persone) e N (veicoli commerciali destinati al trasporto di merci); ricevitori con sintonizzatore radio che operino nelle bande destinate al servizio di radiodiffusione secondo il Piano nazionale di ripartizione delle frequenze, ad esclusione delle apparecchiature utilizzate dai radioamatori e dei prodotti nei quali il ricevitore radio è puramente accessorio. (FC)

Vedi anche:

4/12/19 – Approvate modifiche e integrazioni al Regolamento Agcom sulla radiofonia digitale Dab+
28/11/19 – Radio digitale Dab+: iniziate le trasmissioni sperimentali di Emilia Romagna Dab
23/10/19 – Problematiche Dab: le discussioni europee sul coordinamento delle frequenze tra Paesi confinanti
10/10/19 – Rossignoli: soddisfazione di Aeranti-Corallo per la posizione del Governo sulla radiofonia digitale per l’emittenza locale
9/10/19 – Radiofonia digitale Dab+: audizione Ministro Patuanelli alla Camera
10/9/19 – Radio digitale dab+. In corso la consultazione pubblica per l’aggiornamento del Regolamento per la radiofonia digitale
12/7/19 – Caratteristiche dei ricevitori per la radiofonia digitale, incontro al Ministero
10/7/19 – Radiofonia. Oggi due audizioni di Aeranti-Corallo in Agcom
14/6/19 – Radiofonia digitale dab+. L’Agcom avvia una consultazione pubblica per modificare il relativo regolamento. Non viene però risolta la mancanza delle frequenze per l’emittenza locale