Radio digitale dab+: imprese radiofoniche locali Aeranti-Corallo costituiscono operatore di rete per diffondere i relativi programmi nella Regione Liguria

image_print

(7 ottobre 2021)    Prosegue l’attività di Aeranti-Corallo a supporto delle imprese radiofoniche locali associate nell’ambito dello sviluppo della radiofonia digitale in tecnica Dab+.  In tale ambito, è stata costituita,  a Genova, una società consortile, partecipata da imprese radiofoniche locali commerciali e comunitarie, tutte associate Aeranti-Corallo (concessionarie per le trasmissioni radiofoniche analogiche e autorizzate quali fornitori di contenuti per la radiofonia digitale terrestre in ambito locale in tutto o parte della Regione Liguria), per l’esercizio dell’attività di operatore di rete per la radiofonia digitale terrestre (in tecnica dab+) nella stessa Regione Liguria.

Si tratta della società “Liguria Dab”, partecipata delle seguenti emittenti radiofoniche locali Aeranti-Corallo: Babboleo Suono, Radio Aldebaran, Radio Beckwith Evangelica, Radio Canelli, Radio Mater Centro Nord, Radio Mitology 70-80, Radio Quattro, Radio Vallebelbo National Sanremo, Radio Zainet, Tele Radio Pace.

Amministratore unico della società è stata nominata Elena Porta.

A margine della costituzione di Liguria Dab, il coordinatore Aeranti-Corallo, avv. Marco Rossignoli, ha espresso soddisfazione per il continuo rafforzamento della presenza digitale dell’emittenza radiofonica locale intrapreso dalle imprese facenti parte del sistema associativo Aeranti-Corallo.

Rossignoli ha inoltre sottolineato come sia ora importante che il Ministero dello Sviluppo Economico consenta l’attivazione di impianti sperimentali dab+ in attesa della nuova pianificazione delle frequenze che deve essere emanata dall’Agcom e che dovrebbe diventare operativa dopo luglio 2022, a seguito del completamento della transizione televisiva al digitale terrestre di seconda generazione. (LB)

(Nella foto: un momento della costituzione di Liguria Dab avvenuta a Genova)

Vedi anche

Radio digitale Dab+: costituiti da 40 imprese radiofoniche locali Aeranti-Corallo due operatori di rete per diffondere i relativi programmi nella Regione Lombardia

Radio digitale Dab+. Toscana Dab e Radio Digitale Toscana ampliano la copertura delle proprie reti

Radio digitale Dab+. Toscana Dab e Radio Digitale Toscana attivano impianto in provincia di Arezzo

Al via le trasmissioni radiofoniche digitali Dab+ di Toscana Dab e di Radio Digitale Toscana. I due operatori di rete diffonderanno i programmi di 24 imprese radiofoniche locali Aeranti-Corallo