Pubblicati dal MiSe i bandi Fsma per l’assegnazione della capacità trasmissiva delle reti locali di 1° e 2° livello. Domande entro il 21/9

image_print

(23 luglio 2021)     La Dgscerp del Ministero dello Sviluppo economico ha pubblicato in data odierna i bandi relativi alle procedure per l’assegnazione ai Fsma in ambito locale della capacità trasmissiva delle reti locali di 1° e di 2° livello.

Le domande di partecipazione alla procedura devono essere presentate entro e non oltre martedì 21 settembre 2021, alla Divisione IV della Dgscerp, esclusivamente tramite procedura informatizzata specificata sul sito bandifsma.mise.gov.it in cui sono fornite tutte le necessarie istruzioni per la compilazione della domanda.

Evidenziamo che, al momento, non è stato ancora pubblicato il bando FSMA relativo alla sola Area tecnica n. 11 di cui alla regione Marche (in quanto, con riferimento a tale Area tecnica, è tuttora in corso la procedura per l’assegnazione del diritto di uso delle frequenze della rete di primo livello n. 1 per il servizio televisivo digitale terrestre).

Informazioni e richieste di chiarimento inerenti le procedure di gara potranno essere formulate entro e non oltre il 30 luglio 2021.

In conseguenza di quanto sopra, verrà modificata la roadmap di cui al DM 19 giugno 2019; la tempistica definitiva della nuova roadmap verrà resa nota la prossima settimana.

A seguire i link relativi ai 18 bandi di gara per Fsma attualmente pubblicati dal MiSe.  (FC)

 

 

Vedi anche

Forte preoccupazione del settore televisivo locale per la possibile imminente pubblicazione dei bandi Fsma

Riassetto tv: necessario switch off unico al 2022 per tv nazionali e locali in Dvbt-2/Hevc

Passaggio al Dvbt-2/HEVC per le tv locali: interrogazione parlamentare al Ministro dello Sviluppo economico

Occorre un passaggio diretto al Dvbt-2 Hevc, simultaneamente per tv locali e nazionali, tra aprile e giugno 2022

Aeranti-Corallo ritiene che occorra una ridefinizione delle tempistiche previste dalla roadmap per il passaggio al Dvbt-2 da parte delle tv locali

Tv locali. Ragionevole prevedere il passaggio al Dvbt-2 HEVC sull’intero territorio nazionale a giugno 2022

Tempi strettissimi per il rispetto della road map della transizione al digitale televisivo di seconda generazione. Occorre garantire un passaggio non penalizzante per le tv locali

Bandi operatori di rete tv locali, nuove risposte alle FAQ da parte del Ministero

Bandi operatori di rete tv locali, la Dgscerp prosegue nella pubblicazione delle FAQ

Ulteriori risposte della Dgscerp a richieste di chiarimenti per i bandi operatori di rete tv locali

La Dgscerp del MiSe ha pubblicato le prime risposte ad alcune delle richieste di chiarimenti per i bandi operatori di rete tv locali

La Dgscerp del MiSe ha revocato i tre bandi per i nuovi diritti d’uso di frequenze tv a operatori di rete locali nella sub area tecnica 4-b (prov. di Bolzano). Successivamente, ha emanato un nuovo bando per una sola frequenza