Osservatorio sulle comunicazioni Agcom. In Italia cresce la larga banda

(18 gennaio 2020)   L’ultima edizione dell’Osservatorio sulle Comunicazioni Agcom, diffusa il 15 gennaio dall’Autorità, ha fatto emergere alcuni interessanti dati sula diffusione della larga banda in Italia. In particolare, si legge nel report, se nel settembre del 2015 oltre il 90% degli accessi alla rete fissa era in rame, dopo quattro anni questi sono scesi a meno della metà (con una flessione di 8,69 milioni di linee). Nello stesso periodo (settembre 2015 – settembre 2019) sono cresciuti gli accessi tramite altre tecnologie qualitativamente migliori, in particolare quelle in tecnologia FTTC (+6,62 milioni di unità), FTTH (+790 mila) e FWA (+ 610 mila). Inoltre, a fine settembre 2019 il peso delle linee broadband in tecnologia xDSL risulta pari al 43%.

In termini di prestazioni, tale dinamica si traduce in un miglioramento, anche sensibile, della velocità di connessione. In particolare, le linee con velocità inferiore ai 10 Mbit/s in quattro anni sono passate infatti dal 69,3% (settembre 2015) al 21% del totale delle linee broadband e ultrabroadband, mentre, nello stesso arco di tempo, il peso delle connessioni con velocità pari o maggiore di 30 Mbit/s è cresciuto passando dal 6,6 al 53,1% del totale delle linee broadbande ultrabroadband.

Larga banda in crescita anche nella fruizione mobile

L’Osservatorio Agcom fa emergere anche un altro dato interessante relativo al traffico dati in mobilità. Su base annua si registra, infatti, un incremento di 0,5 milioni di sim rispetto all’anno precedente. Inoltre, con riferimento alla larga banda mobile, l’Agcom rileva come nel terzo trimestre 2019 poco meno del 70% delle linee c.d. “human” (quelle, cioè, non utilizzate da sistemi automatici per la cosiddetta “internet delle cose”) ha effettuato traffico dati, con un consumo unitario medio di dati stimabile in 6,3 GB/mese, in crescita di oltre il 60% rispetto a settembre 2018.

A questo link è disponibile il documento completo dell’Osservatorio Agcom (FB)