Deliberazione dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni 28 ottobre 2010 “Procedimento per l’individuazione dei mercati rilevanti nell’ambito del sistema integrato delle comunicazioni (Deliberazione n.555/10/CONS)”.

image_pdfimage_print

AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI

DELIBERAZIONE 28 ottobre 2010
Procedimento per l’individuazione dei mercati rilevanti nell’ambito del sistema integrato delle comunicazioni (Deliberazione n. 555/10/CONS).

(pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 267 del 15 novembre 2010)

L’AUTORITA’

Nella sua riunione di Consiglio del 28 ottobre 2010; 
Vista la legge 31 luglio 1997, n. 249, recante «Istituzione dell’Autorita’ per le garanzie nelle comunicazioni e norme sui sistemi delle telecomunicazioni e radiotelevisivo», pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana del 31 luglio 1997, n. 177 – supplemento ordinario n. 154;
Vista la direttiva n. 2002/21/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 7 marzo 2002, che istituisce un quadro normativo comune per le reti ed i servizi di comunicazione elettronica (di seguito Direttiva quadro), pubblicata nella Gazzetta Ufficiale L 108 del 24 aprile 2002;
Viste le Linee direttrici della Commissione per l’analisi del mercato e la valutazione del significativo potere di mercato ai sensi del nuovo quadro normativo comunitario per le reti e i servizi di comunicazione elettronica, pubblicate nella Gazzetta Ufficiale delle  Comunita’ europee C 165 dell’11 luglio 2002;
Visto il decreto legislativo 31 luglio 2005, n. 177 recante «Testo unico della radiotelevisione», pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana del 7 settembre 2005, n. 208 – supplemento ordinario n. 150 («Testo Unico»);
Visto il decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 44, recante «Attuazione della direttiva 2007/65/CE relativa al coordinamento di determinate disposizioni legislative, regolamentari e amministrative degli Stati membri concernenti l’esercizio delle attivita’  televisive», pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana del 29 marzo 2010, n. 73;
Vista la delibera n. 401/01/CONS, recante «Verifica dell’applicazione del principio della tutela del pluralismo nello specifico mercato della televisione a pagamento ai fini di cui al comma 2 della delibera n. 846/00/CONS», pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana del 13 dicembre 2001, n. 289;
Vista la delibera n. 136/05/CONS, recante «Interventi a tutela del pluralismo ai sensi della legge 3 maggio 2004, n. 112», pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana dell’11 marzo 2005 – supplemento ordinario n. 35;
Visto il regolamento concernente l’organizzazione ed il funzionamento dell’Autorita’, adottato con la delibera n. 316/02/CONS del 9 ottobre 2002 (nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 259 del 5 novembre 2002), nel testo coordinato con le modifiche introdotte da ultimo dalla delibera n. 56/08/CONS del 23 gennaio 2008 recante «Modifiche e integrazioni al regolamento concernente l’organizzazione e il funzionamento dell’Autorita’», pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 95 del 22 aprile 2008 e successive modificazioni e integrazioni;
Vista la delibera n. 453/03/CONS del 23 dicembre 2003, recante «Regolamento concernente la procedura di consultazione di cui all’art. 11 del decreto legislativo 1° agosto 2003, n. 259», pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana del 28 gennaio 2004, n. 22;
Vista la delibera n. 558/09/CONS del 6 ottobre 2009 di «Avvio del procedimento per l’individuazione dei mercati rilevanti nell’ambito del sistema integrato delle comunicazioni» pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana del 22 ottobre 2009, n. 246;
Vista la delibera n. 21/10/CONS del 27 gennaio 2010 di «Proroga dei termini del procedimento per l’individuazione dei mercati rilevanti nell’ambito del sistema integrato delle comunicazioni» pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana del 18 febbraio 2010, n. 40;
Vista la delibera n. 257/10/CONS del 26 maggio 2010 di «Proroga dei termini del procedimento per l’individuazione dei mercati rilevanti nell’ambito del sistema integrato delle comunicazioni» pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana del 12 giugno 2010, n. 135;
Vista la delibera n. 367/10/CONS del 15 luglio 2010 di avvio della «Consultazione pubblica sullo schema di provvedimento concernente l’individuazione dei mercati rilevanti nell’ambito del sistema integrato delle comunicazioni» pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana del 29 luglio 2010, n. 175;
Vista la delibera n. 473/10/CONS del 16 settembre 2010 di «Proroga dei termini del procedimento per l’individuazione dei mercati rilevanti nell’ambito del sistema integrato delle comunicazioni (SIC), avviato con delibera n. 558/09/CONS», pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana del 5 ottobre 2010, n. 233;
Viste le istanze di audizione pervenute da parte delle societa’ Telecom Italia Media S.p.A., SKY Italia S.r.l. e dell’associazione Aeranti Corallo;
Sentite, in data 20 settembre 2010, l’associazione Aeranti Corallo e in data 27 settembre, la societa’ Telecom Italia Media S.p.A.;
Vista la comunicazione della societa’ SKY Italia S.r.l., inviata in data 27 settembre 2010, con la quale la societa’ ha manifestato la propria impossibilita’ a partecipare all’audizione fissata dall’Autorita’;
Visti i contributi prodotti da SKY Italia S.r.l., RTI S.p.A., Fedoweb, FIEG, Aeranti Corallo, Telecom Italia Media S.p.A., Google, nonche’ la comunicazione inviata da RAI S.p.A.; 
Vista l’istruttoria volta ad individuare, ai sensi dell’art. 43 del Testo unico, i mercati rilevanti nell’ambito del sistema integrato delle comunicazioni, al fine di verificare, successivamente, l’eventuale sussistenza di posizioni dominanti, nei suddetti mercati, e le conclusioni alle quali essa e’ pervenuta, riportate nell’allegato A che costituisce parte integrante della presente delibera;
Udita la relazione dei commissari Nicola D’Angelo e Stefano Mannoni, relatori ai sensi dell’art. 29 del regolamento concernente l’organizzazione ed il funzionamento dell’Autorita’;

Delibera:

Art. 1
Individuazione dei mercati rilevanti nell’ambito 
del Sistema Integrato delle Comunicazioni

1. Nell’ambito del Sistema Integrato delle Comunicazioni sono individuati, cosi’ come descritti in allegato A, i seguenti mercati rilevanti:
mercato della televisione in chiaro;
mercato della televisione a pagamento;
mercato radiofonico;
mercato dell’editoria quotidiana;
mercato dell’editoria periodica.
Avverso il presente provvedimento puo’ essere presentato ricorso al Tribunale amministrativo regionale del Lazio, entro sessanta giorni dalla data di comunicazione del provvedimento stesso (articoli 135, comma 1, lettera b), e 119, comma 2, del codice del processo amministrativo), ovvero puo’ essere proposto ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, ai sensi dell’art. 8, comma 2, del decreto del Presidente della Repubblica 24 novembre 1971, n. 1199, entro il termine di centoventi giorni dalla data di comunicazione del provvedimento stesso.
La presente delibera e’ pubblicata, priva degli allegati, nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, nel Bollettino ufficiale dell’Autorita’ ed in versione integrale sul sito web dell’Autorita’.

Roma, 28 ottobre 2010

Il Presidente: Calabro’

Il commissario relatore: Mannoni