Corecom Liguria: possibile trasmettere in diretta sedute organi consiliari delle amministrazioni locali durante campagne elettorali 2020

image_pdfimage_print

(26 febbraio 2020)    Il Corecom Liguria, presieduto da Vinicio Tofi, ha reso noto che, durate le campagne elettorali previste nel 2020, è consentito trasmettere integralmente in diretta, su canali televisivi e sul web, le riunioni di Consigli regionali o altri organi espressione di istituzioni locali o centrali dello Stato.

Con tale parere, il Corecom Liguria ha aderito alla prassi interpretativa dell’Agcom secondo cui è consentito trasmettere integralmente in diretta, sia sui canali radiotelevisivi, sia sulle piattaforme web, le sedute degli organi consiliari di Regione, Provincie e Comuni, in quanto la trasmissione integrale in diretta non rientra nelle limitazioni previste dalla disciplina della comunicazione istituzionale, che è definita dall’articolo 9 della legge del 22 febbraio 2000, numero 28.

Si ricorda che il comma 1 del sopracitato art. 9 della legge sulla par condicio prevede che “Dalla data di convocazione dei comizi elettorali e fino alla chiusura delle operazioni di voto e’ fatto divieto a tutte le amministrazioni pubbliche di svolgere attivita’ di comunicazione ad eccezione di quelle effettuate in forma impersonale ed indispensabili per l’efficace assolvimento delle proprie funzioni.” (FC)

Vedi anche:

 

L’Agcom ha iniziato la pubblicazione dell’elenco delle emittenti che trasmetteranno i MAG per il prossimo referendum del 29 marzo 2020

 

Par condicio: l’Agcom ordina a tutte le emittenti di assicurare spazio adeguato al referendum del 29 marzo p.v.

 

Par condicio referendum del 29 marzo: l’Agcom approva la delibera

 

Referendum popolare confermativo del 29 marzo 2020: l’Agcom emana atto di indirizzo per il rispetto della par condicio