Contenzioso relativo al DPR n. 146/2017: il Consiglio di Stato rimette gli atti alla Corte Costituzionale

(6 febbraio 2024)   Il Consiglio di Stato, sezione VI, con una serie di ordinanze collegiali nell’ambito del contenzioso relativo al DPR n. 146/2017, pubblicate in data odierna, ha sospeso i giudizi in essere, dichiarando rilevanti e non manifestamente infondate le questioni di legittimità costituzionale sollevate, rimettendo i suddetti giudizi alla Corte Costituzionale per la risoluzione dei suindicati incidenti di costituzionalità.

Evidenziamo, al riguardo, che, considerati i tempi tecnici attualmente previsti per i procedimenti davanti alla Corte Costituzionale, le relative decisioni potrebbero intervenire entro 12/18 mesi. (FC)

Vedi anche:

Il Tar Lazio, con alcune sentenze pubblicate in data odierna, modificando l’orientamento espresso con sentenza del 12 giugno u.s., ha ritenuto che l’avvenuta legificazione del Dpr n. 146/17 sia da considerarsi esclusivamente con riferimento all’annualità 2019

Il Tar Lazio, con sentenza pubblicata il 12 giugno 2023, ha ritenuto l’intervenuta legificazione del Dpr n. 146/2017 in materia di contributi per l’emittenza locale

L’avv. Marco Rossignoli, coordinatore Aeranti-Corallo, riepiloga la situazione conseguente alle recenti sentenze del Consiglio di Stato in materia di contributi per le tv locali commerciali