Approvato il regolamento sul funzionamento della Commissione paritetica Agcom-Conferenza Regioni per esercizio funzioni delegate Corecom

image_pdfimage_print

(22 giugno 2020)   Con delibera n. 213/20/CONS del 28 maggio 2020, pubblicata nel proprio sito istituzionale in data odierna, l’Autorità per le Garanzie nelle comunicazioni ha approvato il Regolamento concernente le modalità di funzionamento della Commissione paritetica nazionale di cui all’Accordo quadro 2017 tra l’Autorità stessa e le Conferenze delle Regioni e dei Presidenti delle Assemblee legislative delle Regioni e delle Province Autonome per l’esercizio delle funzioni delegate ai Corecom.

In particolare, tale Commissione paritetica nazionale sarà costituita dal Presidente o da un componente dell’Agcom (con funzione di presidente); dal Direttore o da un funzionario del servizio ispettivo, registro e Corecom dell’Agcom; da un Presidente di Corecom; da due dirigenti di Corecom.

La durata del mandato dei componenti della Commissione è di tre anni.

Tra le funzioni della Commissione vi è, tra l’altro, quella di approfondire e proporre soluzioni in merito ad eventuali problemi di coordinamento amministrativo su temi di natura giuridica, amministrativa e contabile e alla interpretazione della normativa vigente in materia di comunicazioni, con il compito di proporre orientamenti alla regolamentazione vigente relativa ai Corecom., in attuazione dell’Accordo Quadro.

A questo link la delibera Agcom n. 213/20/CONS e il relativo “Allegato A” (FB)

Vedi anche

Sport e tv locali, un’interessante analisi promossa dal Corecom Lombardia

Corecom Umbria: domani prevista la nomina del Presidente e dei due componenti

I servizi dei Corecom italiani nella fase di emergenza Coronavirus

Corecom Lombardia, pubblicata relazione annuale attività 2019

Il 12 febbraio a Torino incontro del Corecom Piemonte sul consuntivo 2019 e i programmi 2020

Alessandro De Cillis (Corecom Piemonte) nuovo coordinatore nazionale presidenti dei Corecom