Aeranti-corallo e fnsi hanno firmato oggi a roma il rinnovo della parte economica del ccnl 3 ottobre 2000 per il lavoro giornalistico nell’emittenza locale

image_pdfimage_print

Cs 76/2003

                                     COMUNICATO STAMPA

                                      AERANTI – CORALLO

                     Le imprese radiotelevisive locali italiane                 


Roma, lì 3/12/2003

 

AERANTI-CORALLO E FNSI HANNO FIRMATO OGGI A ROMA IL RINNOVO DELLA PARTE ECONOMICA DEL CCNL 3 OTTOBRE 2000 PER IL LAVORO GIORNALISTICO NELL’EMITTENZA LOCALE

 

AERANTI-CORALLO (che rappresenta oltre 1.000 imprese radiotelevisive locali) e FNSI (sindacato dei giornalisti italiani) hanno sottoscritto oggi a Roma il rinnovo della parte economica del contratto collettivo nazionale AERANTI-CORALLO/FNSI siglato il 3 ottobre 2000 che disciplina il lavoro giornalistico nelle imprese radiofoniche e televisive locali, loro sindycations e agenzie di informazione radiofonica.

Come noto, il contratto, di durata quadriennale, prevede il rinnovo della parte economica dopo due anni.

Alla firma erano presenti, tra gli altri, il coordinatore AERANTI-CORALLO Marco Rossignoli e il segretario di FNSI Paolo Serventi Longhi.

Commentando il rinnovo della parte economica del CCNL AERANTI-CORALLO/FNSI, il coordinatore AERANTI-CORALLO avv. Marco Rossignoli ha dichiarato: “Siamo soddisfatti del rinnovo odierno, in quanto si tratta di un altro importante passaggio del percorso della contrattazione collettiva iniziato il 3 ottobre 2000 con la sottoscrizione del contratto collettivo nazionale di lavoro. I dati di applicazione del contratto sono molto positivi – ha aggiunto Rossignoli -, in quanto ogni mese si registrano nuove assunzioni di giornalisti disciplinate dal contratto.

Il rinnovo economico – ha proseguito Rossignoli – era un atto necessario dopo il primo biennio di applicazione. Nella fase transitoria abbiamo applicato l’indennità di vacanza contrattuale, che oggi viene sostituita dagli aumenti retributivi previsti dall’accordo.”

Per informazioni: 348 4454981