A RadioTv Forum di Aeranti-Corallo il 27 maggio, seminario sulla diffusione di contenuti televisivi e radiofonici dell’emittenza locale anche attraverso le nuove piattaforme. Apre i lavori Marco Rossignoli, conclusioni del Commissario Agcom Antonio Nicita

image_pdfimage_print

Cs 4/2014

AERANTI-CORALLO                            
                     

          

                                                                                   

AL RADIOTV FORUM DI AERANTI-CORALLO, IL 27 MAGGIO, SEMINARIO SULLA DIFFUSIONE DI CONTENUTI TELEVISIVI E RADIOFONICI DELL’EMITTENZA LOCALE ANCHE ATTRAVERSO LE NUOVE PIATTAFORME.
APRE I LAVORI MARCO ROSSIGNOLI, CONCLUSIONI DEL COMMISSARIO AGCOM ANTONIO NICITA
 

 

■ Martedì 27 maggio, nell’ambito della nona edizione del RadioTv Forum di AERANTI-CORALLO, si terrà, con inizio alle ore 15.00, il seminario “La diffusione dei contenuti televisivi e radiofonici dell’emittenza locale anche attraverso le nuove piattaforme, l’interazione con i social network e le possibilità di sfruttamento pubblicitario”.
Il seminario verrà aperto dal coordinatore AERANTI-CORALLO e presidente AERANTI, avv. Marco Rossignoli, cui seguiranno gli interventi del dott. Luigi Bardelli (dell’esecutivo AERANTI-CORALLO e presidente CORALLO), nonché del prof. Augusto Preta (IT Media Consulting), del dott. Marco Agosti (Tiscali), del dott. Bruno Zambardino (Osservatorio Media I-Com), del dott. Pietro Guerrieri (Ses Astra), e del dott. Roberto Bellotti (BVMedia).
Le conclusioni del seminario sono affidate al Commissario della Autorità per le Garanzie nelle comunicazioni, prof. Antonio Nicita.
Tutti gli aggiornamenti sul RadioTv Forum 2014 verranno resi noti in tempo reale, nel corso dell’evento, anche attraverso gli account AERANTI-CORALLO su Facebook (www.facebook.com/aeranti.corallo) e su Twitter (@aeranticorallo).

 

 

 

 

PER INFORMAZIONI:
348 4454981 FABIO CARERA
 
Per seguire l’attività di AERANTI-CORALLO è possibile consultare il sito internet “www.aeranticorallo.it”,
il canale Twitter “@aeranticorallo” e la pagina
facebook “www.facebook.com/aeranti.corallo”