17/9/18 – Credito di imposta sugli investimenti pubblicitari incrementali anche su tv e radio locali: le comunicazioni telematiche al via il 22 settembre

image_pdfimage_print

 

Ricordiamo che ai fini della fruizione del credito di imposta per gli investimenti pubblicitari sulle emittenti televisive e radiofoniche locali, nonché su quotidiani e periodici, di cui all’art. 57 bis del Decreto legge 24 aprile 2017, n. 50, convertito con modificazioni dalla legge 21 giugno 2017, n. 96, gli inserzionisti pubblicitari (che ne hanno i requisiti) dovranno effettuare l’apposita comunicazione telematica sulla piattaforma dell’Agenzia delle entrate ai fini della fruizione del credito di imposta.

Il modello di comunicazione e le relative istruzioni sono stati approvati lo scorso 31 luglio con provvedimento del Capo del Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

La citata comunicazione telematica per l’anno in corso, relative agli investimenti effettuati e da effettuare nell’anno 2018 sulle emittenti televisive e radiofoniche locali, dovrà essere presentata a partire dal prossimo  22 settembre e sino al 22 ottobre 2018, esclusivamente per via telematica utilizzando i servizi telematici che saranno messi a disposizione, nell’apposita area riservata del sito internet dell’Agenzia delle entrate.

A questo link la pagina dedicata all’argomento sul sito del Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria della Presidenza del Consiglio, con il facsimile del modello di comunicazione e le relative istruzioni