12/10/19 – Il Ministro Patuanelli sul recepimento della Direttiva europea sui servizi media audiovisivi

image_pdfimage_print

L’audizione del Ministro allo Sviluppo economico Patuanelli avanti la IX Commissione della Camera dei Deputati, svoltasi mercoledì 9 ottobre, ha offerto l’occasione al Ministro d soffermarsi, tra l’altro, su un argomento che vedrà il nostro Paese impegnato nei prossimi mesi, cioè il recepimento della Direttiva europea n. 2018/1808. Si tratta della direttiva sui servizi di media audiovisivi che modifica la precedente direttiva 2010/13/UE.
Tale direttiva è stata approvata in sede europea il 14 novembre 2018 ed è entrata in vigore il ventesimo giorno successivo alla pubblicazione nella G.U. europea (il 18 dicembre 2018). Il relativo recepimento dovrà avvenire entro il 19 settembre 2020.
Il Ministro Patuanelli, sull’argomento, ha così dichiarato:
“In ragione della necessità di recepire la direttiva 2018/1808 che modifica la direttiva 2010/13/UE sui servizi media audiovisivi avremo la possibilità di incidere profondamente su un assetto regolamentare ormai non più in grado di sostenere gli operatori nel processo di trasformazione in atto. Si tratta di un’occasione storica che come Paese non possiamo perdere. Occasione da sfruttare intervenendo con decisione sull’attuale assetto regolamentare, in coordinamento con le autorità indipendenti di settore, per assicurare un mercato più concorrenziale ed un complessivo assetto maggiormente rispettoso del pluralismo informativo. Una sfida che come MISE raccoglieremo coinvolgendo i migliori esperti del settore nell’intento di ammodernare un sistema analogico e non più al passo con i tempi.”

(Nella foto: il Ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli. Foto dal sito www.mise.gov.it)

 

Vedi anche:

5/10/19 – Il Ministro Patuanelli verrà audito il 9 ottobre in Commissione IX alla Camera