11/2/19 - Aeranti-Corallo chiede che il MiSe svincoli al più presto l'accantonamento del 50% dei fondi per il contributo statale 2016 alle tv locali commerciali

News Aeranti-Corallo

Marco Rossignoli TavoloCome noto, il Ministero dello Sviluppo economico, in sede di erogazione dei contributi per le tv locali a carattere commerciale relativi all’anno 2016, ha accantonato il 50 percento dei relativi importi.

Il Decreto direttoriale 1° ottobre 2018 del Direttore generale della Dgscerp del Ministero, di approvazione della graduatoria definitiva, specificava, infatti, che, visti  i ricorsi pendenti al Tar del Lazio avverso il D.P.R. 23 agosto 2017 n. 146, (la cui udienza per la trattazione nel merito era fissata per il 17 ottobre u.s.), si ravvisava l'esigenza, in via cautelativa, di erogare alle emittenti aventi diritto il contributo spettante un acconto nella misura del 50% successivamente alla pubblicazione del provvedimento stesso, e di rinviare la liquidazione dell'importo a saldo una volta definito il suddetto contenzioso.

Leggi tutto...

 

11/2/19 - E' in vigore la par condicio per le elezioni amministrative in Basilicata. Adempimenti per i Mag entro il 13 febbraio

News Aeranti-Corallo

Rossignoli Marco AerantiCoralloCon delibera n. 43/19/CONS del 7 febbraio u.s., l’Autorità per le Garanzie nelle comunicazioni ha approvato le disposizioni per la par condicio relative alle elezioni del Presidente della Giunta regionale e del Consiglio regionale della Basilicata indette per il giorno 24 marzo 2019.

Tale delibera produce effetti a far tempo dal quarantacinquesimo giorno precedente le operazioni di voto (e, quindi, dal 7 febbraio 2019).

Ricordiamo che gli adempimenti per i messaggi politici autogestiti gratuiti scadono il prossimo 13 febbraio.

Il testo della delibera n. 43/19/CONS dell’Agcom è pubblicato a questo link

(Nella foto: Marco Rossignoli)
 

8/2/19 - Disponibile per la consultazione la nuova edizione del Teleradiofax - periodico di Aeranti-Corallo - n. 3/2019 dell'8 febbraio

News Aeranti-Corallo

TELERADIO

Disponibile il numero 3/2019 del TeleRadioFax, periodico di Aeranti-Corallo.

 

 

In questo numero:


• L'Agcom ha approvato il nuovo Pnaf da destinare al servizio televisivo digitale terrestre
• Contributi statali 2019 per tv e radio locali: domande entro il 28 febbraio attraverso la procedura online Sicem
• In vigore la par condicio per le elezioni amministrative in Basilicata
• L'Agcom ha avviato il procedimento per la pianificazione delle frequenze per il Dab+. Resta l'incognita della disponibilità di un numero sufficiente di frequenze
• Aeranti-Corallo chiede che il MiSe svincoli al più presto l'accantonamento del 50% dei fondi per il contributo statale 2016 alle tv locali commerciali
• Pubblicati i dati di ascolto radiofonici Radio TER del 2° semestre 2018 e dell'anno 2018

QUI PER LEGGERE LA NUOVA EDIZIONE DEL TELERADIOFAX

 

7/2/19 - L'Agcom ha pubblicato il nuovo Piano nazionale di assegnazione delle frequenze da destinare al servizio televisivo digitale terrestre (PNAF)

News Aeranti-Corallo

Con delibera n. 39/19/CONS del 7 febbraio 2019, l'Autorità per le Garanzie nelle comunicazioni ha pubblicato il Piano nazionale di assegnazione delle frequenze da destinare al servizio televisivo digitale terrestre (PNAF). Tale delibera aggiorna, ai sensi dell’articolo 1, comma 1030, della legge 27 dicembre 2017, n. 205, (legge di bilancio 2018) come modificato dall’art. 1, comma 1103, della legge 30 dicembre 2018, n. 145 (legge di bilancio 2019), il il PNAF 2018 approvato con delibera Agcom n. 290/18/CONS.

 

Il nuovo PNAF è pubblicato al seguente link

 

4/2/19 - Le domande per il riconoscimento dei contributi a tv e radio locali per l'anno 2019 devono essere presentate entro il 28 febbraio 2019 tramite la piattaforma Sicem

News Aeranti-Corallo

Le domande per il riconoscimento dei contributi statali a favore delle imprese televisive e radiofoniche locali, commerciali e comunitarie relative all'anno 2019, devono essere presentate entro giovedì 28 febbraio 2019.

Tale presentazione dovrà avvenire tramite la piattaforma online "Sicem", predisposta dalla Dgscerp del Ministero dello Sviluppo eocnomico, alla quale è possibile accedere dall'indirizzo http://sicem.mise.gov.it.
Per accedere all’area riservata del sito è necessario disporre delle credenziali ottenute durante la precedente fase di Registrazione.
Nell’area riservata è possibile, tra l'altro, compilare la domanda di richiesta del contributo; seguire lo stato della domanda; scambiare messaggi con l’Amministrazione; visualizzare eventuali altre domande inserite.

Si rammenta che un soggetto, contraddistinto dal proprio codice fiscale/Partita IVA, può avere una sola utenza sul sistema Sicem del Ministero (anche qualora presenti più domande).

 
Altri articoli...

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui..

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.