22/5/17 - Mercoledì 21 giugno a Roma il RadioTv Forum 2017 di Aeranti-Corallo, con la partecipazione del Sottosegretario allo Sviluppo Economico Giacomelli e del Commissario Agcom Morcellini

Rossignoli-Bardelli-Giacomelli DSC5154

Rossignoli-Calabro-Romani-Bardelli-AeranticoralloRossignoli-Catricala Aeranticorallo DSC2142Rossignoli-Gentiloni Aeranticorallo

Si terrà a Roma, mercoledì 21 giugno, presso la Sala Orlando del Centro Congressi Confcommercio (in piazza Gioacchino Belli, n. 2) il RadioTv Forum 2017, convegno annuale di AERANTI-CORALLO.

Alle ore 10.30 si svolgerà la prima sessione dei lavori con la relazione 2017 sullo stato dell’emittenza locale del coordinatore AERANTI-CORALLO e presidente AERANTI Marco Rossignoli, Seguiranno  l’intervento di Luigi Bardelli, presidente CORALLO e membro dell’esecutivo AERANTI-CORALLO, del Sottosegretario allo Sviluppo economico con delega alle Comunicazioni, on. Antonello Giacomelli, del Commissario dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, prof. Mario Morcellini, del Segretario generale della Fnsi -Federazione Nazionale della Stampa Italiana, Raffaele Lorusso e del Presidente del Coordinamento Nazionale dei Corecom, Felice Blasi.
La seconda sessione dell’evento si articolerà, quindi, in un seminario di approfondimento della nuova normativa, introdotta dal Dlgs 15 marzo  2017, n. 35, in materia di obblighi di rendicontazione delle opere trasmesse ai fini del diritto d'autore e dei diritti connessi. Nella terza sessione verranno affrontate le problematiche della nuova regolamentazione per i contributi alle emittenti radiofoniche e televisive locali. Infine, si parlerà di radiofonia digitale e di Lcn televisivo.
Nei prossimi giorni verrà reso noto il programma completo dell’evento.

 

(Nelle foto: alcune precedenti edizioni del RadioTv Forum di Aeranti-Corallo)

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui..

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.